loading
gelato latte di capra fiordilatte

GELATO AL LATTE DI CAPRA: LEGGERO, DIGERIBILE E… BUONISSIMO

Enrico Rizzi è da sempre attento alla leggerezza dei suoi gelati. Per questo motivo, per renderli più digeribili non soltanto cerca di utilizzare meno zucchero e meno panna (dove sia richiesta) possibile, ma sperimenta costantemente con ingredienti che costituiscano un’alternativa sana e naturale. Come, ad esempio, con il gelato al latte di capra.

Nella sua boutique/laboratorio di via Correnti 5 a Milano, è ora disponibile il Fiordilatte di Capra, gusto di gelato realizzato per l’appunto con latte di capra, più leggero e digeribile del suo corrispettivo vaccino, ma altrettanto se non addirittura più saporito.

I grassi del latte di capra, infatti, risultano facilmente digeribili, mentre questo prezioso ingrediente è ricco di calcio, fosforo e vitamine, il che lo rende in generale un’ottima alternativa al latte di mucca, anche nell’alimentazione dei più piccoli.

FIORDILATTE DI CAPRA E FIORDILATTE DI BUFALA

Il gelato al latte di capra di Enrico Rizzi è realizzato con latte di capra parzialmente scremato 100% sardo. Caratterizzato da un sapore pieno e intenso, non deluderà gli amanti del fiordilatte, né tanto meno chi ricerca sapori diversi dal solito. In questo senso, il Fiordilatte di Capra è la continuazione di quel lavoro di sperimentazione che ha già portato Enrico a proporre un’altra variante davvero particolare, ovvero il Fiordilatte di Bufala.

GELATI SENZA LATTE, PER GLI INTOLLERANTI AL LATTOSIO

Ma non finisce qui, perché un’altra tematica che sta a cuore a Enrico è quella delle intolleranze. L’intolleranza al lattosio, infatti, è uno dei principali problemi per i golosi di dolci e gelati, che devono così rinunciare ai tantissimi gusti a base latte.

Per ovviare a questo inconveniente, Enrico Rizzi ha cominciato ormai da tempo a produrre una serie di gusti che vengono tradizionalmente preparati utilizzando il latte, senza fare ricorso a questo ingrediente.

Tra i gelati senza latte di Enrico Rizzi (che possono, quindi, essere definiti a tutti gli effetti “sorbetti”) spiccano senza dubbio gusti come Pistacchio, Nocciola e Cacao Africano, ai quali si vanno ad aggiungere i vari gusti “speciali” che Enrico si inventa di volta in volta e che vengono realizzati solo in quantità limitate.

Vi aspettiamo in via Correnti 5 a Milano per un assaggio, oppure potete ordinare i gelati di Enrico Rizzi su Glovo, con consegna in città in meno di un’ora!