loading
gelato senza latte

IL GELATO SENZA LATTE DI ENRICO RIZZI

La selezione di gelati artigianali Enrico Rizzi – Milano prevede un’ampia scelta di gusti senza latte. Al di là dei classici sorbetti di frutta, che già non richiedono questo ingrediente, molti gusti tradizionalmente a base di latte sono infatti realizzati senza farvi ricorso.

Tra i gelati senza latte di Enrico Rizzi figurano classici come il pistacchio, ma anche gusti più insoliti come la noce di Sorrento, il tè verde Matcha e il cacao africano. Vediamo ora perché proporre gelato senza latte è per una gelateria artigianale non solo una scelta conveniente, ma anche doverosa.

 

PERCHÉ IL GELATO SENZA LATTE

Di per sé, il latte non è certo un ingrediente malsano. Oltretutto, permette di rendere il prodotto finale più cremoso e più gustoso. Ma presenta anche degli svantaggi. Il primo e più evidente riguarda gli intolleranti al lattosio, che ovviamente devono rinunciare ai gusti preparati con il latte. Inoltre, finisce per rendere il gelato più pesante e difficile da digerire.

Il gelato senza latte, di contro, è perfetto per gli intolleranti al lattosio e risulta leggero e facile da digerire. Già questo dovrebbe bastare per convincere un gelataio a inserire una serie di gelati senza lattosio (non solo alla frutta) nella propria lista. Ma c’è dell’altro.

 

UN GELATO ANCORA PIÙ SAPORITO

C’è un preconcetto difficile da sradicare, riguardo al gelato senza latte: per molti è per forza di cose meno saporito. Ma questo non è necessariamente vero, perché dipende da cosa si utilizza per sostituito il latte stesso.

Nel caso dei gelati Enrico Rizzi – Milano, la mancanza di latte viene compensata con un ricorso ancora maggiore all’ingrediente caratterizzante. Quindi, per fare un esempio, nel gelato al pistacchio senza latte ci sarà una percentuale ancora maggiore di pistacchio rispetto alla versione con latte.

In sostanza, i gelati senza lattosio di Enrico Rizzi – Milano sono altrettanto, se non addirittura più saporiti delle loro controparti “standard”. Altrettanto gustosi e più leggeri: vale la pena provarli, non trovate? E se siete in cerca di altri prodotti adatti agli intolleranti, vanno sicuramente segnalate anche le nuove cioccolate calde senza latte