loading
macarons natale regali

A NATALE SCEGLI I MACARONS

Natale, il periodo più dolce dell’anno. E ad addolcirlo ulteriormente, oltre alla famiglia, agli amici e perché no, anche ai regali, ci sono da sempre i dessert tradizionali come il panettone, lo zabaione e via dicendo. Da qualche anno, a questi ultimi, si è aggiunta una nuova delizia: i macarons.

Dolci tradizionali parigini, entrati da qualche anno nelle case del nostro paese grazie ad alcuni marchi storici, ma anche a innovatori come Enrico Rizzi che li ha reinventati con un pizzico di creatività italiana, i macarons sono infatti diventati i nuovi protagonisti del periodo natalizio.

Il perché è presto detto: allegri, colorati, ma soprattutto deliziosi, sono buoni da mangiare, ma anche belli da guardare. E allietano le case durante le feste. Non per niente, ricordano con la loro forma tondeggiante le palline di Natale con cui siamo soliti decorare l’albero. Ecco quali sono i principali “usi” dei macarons a Natale.

Cofanetto 12 macarons

5.00 out of 5
24,00
Quick view

Cofanetto 6 macarons

5.00 out of 5
13,00
Quick view

MACARONS, IL REGALO DI NATALE PIÙ DOLCE

Ma quale può essere il ruolo dei macarons a Natale? Innanzitutto, costituiscono un regalo perfetto per i golosi. Magari non saranno destinati a durare – anzi, è probabile che finiscano in pochi minuti! – ma sicuramente saranno ricordati a lungo da chi li ha ricevuti in dono.

Senza contare che non si tratta del “solito” regalo da mangiare. Proprio grazie alla loro relativa novità, risulteranno molto più originali ed eleganti di tanti dolci italiani sicuramente buonissimi, ma “già assaggiati” a più riprese. I macarons di Natale, invece, rappresenteranno una sicura sorpresa.

Cofanetto 24 macarons

0 out of 5
48,00
Quick view

Cofanetto 36 macarons

0 out of 5
69,00
Quick view

MACARONS DOLCI E SALATI PER IL CENONE DI NATALE

In secondo luogo, i macarons rappresentano una soluzione ideale per allietare il cenone di Natale. E lo possono fare in più modi. Prima di tutto, e forse in maniera più scontata, come dolcetti da mangiare a fine pasto. Ma c’è di più.

Alcuni chef patissier come lo stesso Enrico Rizzi hanno introdotto nella loro selezione anche i macarons salati, con gusti sfiziosi come Parmigiano Reggiano o Salmone e Aneto. Questi, al contrario delle loro controparti dolci, possono essere pensati anche come un aperitivo goloso per stuzzicare l’appetito in attesa della cena vera e propria.

I MACARONS DI ENRICO RIZZI

I macarons artigianali di Enrico Rizzi si distinguono perché traggono spunto, come è giusto, dalla tradizione pasticcera parigina, ma al contempo la innovano. Meno dolci e in definitiva meno stucchevoli dei loro cugini francesi, sono più adatti ai palati italiani.

I macarons di Enrico Rizzi sono disponibili sia in gusti classici come Cioccolato Fondente e Pistacchio, sia in abbinamenti creativi come Sinfonia Rosé (litchi, lampone, rosa), Maracaibo (cioccolato fondente e passion fruit) e Aomori (tè verde e sesamo nero).

Ma quello che li rende i macarons perfetti per Natale è la loro confezione di design: un elegante e minimale cofanetto nero, impreziosito e movimentato da una fascia colorata che richiama il logo di Enrico Rizzi – Milano.

Potete trovare i macarons di Enrico Rizzi nelle boutique di Milano, prenotarli telefonicamente per i vostri regali di Natale, oppure ordinarli online nell’eShop Enrico Rizzi – Milano e aspettare che vengano consegnati stando comodamente a casa.